UN’ ESPERIENZA SENSORIALE DA CONDIVIDERE

Partiamo dalle materie prime per entrare in contatto con i frutti della terra che trasformiamo e distilliamo.

Omnia venenum sunt:
nec sine veneno quicquam existit.
Dosis sola facit, ut venenum non fit.

(Paracelso)

(Tutto è veleno, e nulla esiste senza veleno.
solo la dose fa in modo che il veleno
non faccia effetto)

Ed è proprio alla Spagiria, dal greco antico spáo, “separare, estrarre, tirar fuori”, e ageiro, “riunire”, che il LAB ALCHEMICO si ispira nelle sue preparazioni evidenziando per le piante utilizzate, in quanto rappresentazioni del cosmo, l’elemento dominate, gli archetipi, le caratteristiche
e le  potenzialità.

Non si tratta di un mero recupero di un’antica conoscenza ma di essere, altresì, perfettamente in linea con una nuova visione del mondo che vuole rimettere l’uomo al centro della sua unità di corpo, mente, spirito e emozioni. Visione scientificamente avvalorata dalle recenti scoperte della fisica quantistica e della biofisica sui campi energetici emessi dalla materia vivente.